fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Dopo quasi un anno, il PD nomina la segreteria

Era il 17 dicembre 2017 e l’Asswmblea del Partito democratico della Valle d’Aosta aleggeva il segretario, dopo il risultato non decisivo delle elezioni del 19 novembre.

Martedì 28 novembre è stata eletta (dopo quasi un anno di polemiche) la segreteria.
Ne fanno parter (oltre al segretario Sara Timpano e al tesoriere): Nadia Bourzama, Fulvio Centoz, Titti Forcellati, Jean-Pierre Guichardaz, Antonino Malacrinò e Matteo Pellicciotta.
Annunciando la nomina, commenta il segretario: “Il nostro obiettivo primario è di costruire un’alternativa all’attuale governo regionale e nazionale: serve sviluppare una cultura politica diversa nella nostra regione, una cultura di sinistra e di governo. Il Partito Democratico della Valle d’Aosta deve essere  al centro di questa battaglia culturale. Per farlo ci serve una nuova organizzazione. Sono tanti i temi da affrontare e su cui lavorare: partendo dai problemi della sanità valdostana fino a far sapere ai valdostani che il governo leghista ha cancellato il Bon de chauffage”.

Potrebbe interessarti:

© 2019 All rights reserved.