fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Cognetta: assunzioni senza concorso alla Monterosa Ski

Nel primo pomeriggio di mercoledì 12 dicembre, il consigliere regionale Roberto Cognetta (Mouv’) ha riferito di aver depositato un’interpellanza relativa alla Monterosa Ski.

Il nuovo Governo si è appena insediato e già si parla di nomine o di ri-nomine: visto che il presidente della Regione, Antonio Fosson, ha chiesto un’opposizione costruttiva e non partigiana voglio fornire oggi il mio contributo ricordandogli i contenuti di una mia interpellanza sulla Monterosa Ski, società nella quale, pare, si voglia riconfermare il presidente uscente Munari” scrive Cognetta.
Il consigliere spiega: “Cosa è successo alla Monterosa Spa? Niente di strano o di nuovo: nel periodo di luglio e agosto di quest’anno sono state fatte due trasformazioni di contratto da tempo determinato in contratti a tempo indeterminato. Ovviamente la trasformazione è avvenuta senza fare nessuna procedura di selezione o di concorso. La legge nazionale, regionale e, incredibilmente, anche lo statuto della Società approvato a marzo prevedono proprio una selezione, in mancanza della quale i contratti sono nulli“.
Secondo Cognetta, se fosse stato l’attuale presidente della società a firmare il contratto di assunzione, “Munari deve essere rimosso o non riconfermato”. Se, invece, non fosse stato Munari, “dovrebbe rimuovere immediatamente chi lo ha fatto, dimostrando però uno scarso controllo sulla società, quindi, non andrebbe comunque riconfermato“.
In chiusura, l’esponente di Mouv’ annuncia che “per quanto riguarda la gestione della Monterosa, ho altre iniziative in preparazione. Quello che espongo oggi è solo la punta del Monte Rosa“.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.