fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Viaggio della memoria 2019

Sono i vincitori del concorso L’Europa di domani — Oltre i confini: dalle politiche fra gli Stati nazionali alla concezione e alla creazione dell’Unione Europea (1939-1957). Idee e progetti dalla Seconda Guerra mondiale alla ricostruzione nel dopoguerra.
L’iniziativa, organizzata dalla Regione autonoma Valle d’Aosta, in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza e della Società contemporanea in Valle d’Aosta, si inserisce tra le attività di promozione presso le giovani generazioni degli ideali di libertà e democrazia e del valore della memoria.
Al concorso hanno partecipato 149 studenti delle classi IV e V delle seguenti istituzioni scolastiche di secondo grado: Liceo classico, artistico e musicale, Liceo delle scienze umane e scientifico Regina Maria Adelaide, Istituto tecnico e professionale regionale Corrado Gex, Institut Agricole Régional di Aosta; Istituzione scolastica di istruzione liceale, tecnica e professionale di Verrès.
I partecipanti si sono cimentati nella stesura di un saggio breve multilingue (italiano, francese, inglese).
I 39 vincitori appartengono al Liceo classico, artistico e musicale e al Liceo delle scienze umane e scientifico Regina Maria Adelaide di Aosta, e all’Istituzione scolastica di istruzione liceale, tecnica e professionale di Verrès.
Il viaggio della Memoria prevede la visita ai campi di concentramento e di sterminio di Auschwitz e di Birkenau, oltre al ghetto di Terezin (Fortezza Grande e Fortezza Piccola) a Praga e al ghetto ebraico e al Museo Fabbrica di Oskar Schindler a Cracovia.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.