fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Chiese aperte, alla riscoperta del patrimonio della VdA

In continuità con le esperienze degli anni passati, anche nel corso dell’estate 2019 sarà possibile visitare numerosi edifici sacri di grande interesse storico-artistico e religioso della nostra regione grazie al servizio e all’impegno di numerosi volontari, in primis quelli dell’Associazione Chiese Aperte nella Diocesi di Aosta.
A questi si aggiungono i volontari delle parrocchie di Perloz, Ayas- Antagnod, Gressan e Aymavilles, dell’Associazione Sarre 2mila8, del gruppo Les amis du cimetière du Bourg di Aosta e i Greteers di Valgrisenche.

Nel capoluogo regionale, in Cattedrale, dal 13 luglio fino al 7 settembre, i visitatori potranno ammirare gli affreschi del sottotetto e la straordinaria collezione del Museo del Tesoro tutti i pomeriggi dalle 14.30 alle 17.30 (ultimo ingresso alle ore 17).

Presso la Collegiata dei Santi Pietro e Orso, appassionati d’arte e turisti avranno l’opportunità di scoprire gli affreschi del sottotetto e della cappella di Giorgio di Challant, posta nel Priorato situato accanto alla chiesa. In questo caso i volontari saranno presenti ogni sabato dalle 14.30 alle 17.30 (con ultimo ingresso alle ore 17.00).

Sempre ad Aosta sarà visitabile l’antico cimitero di Sant’Orso. L’accoglienza è assicurata ogni lunedì e mercoledì pomeriggio dalle ore 16 alle 18,00 e ogni sabato mattina dalle ore 10 alle 12.

Nella Valle del Gran San Bernardo, nel comune di Saint-Rhémy-en-Bosses, saranno presenti volontari per la visita alla chiesa parrocchiale di San Leonardo di Bosses sabato 20 luglio e sabato 3 agosto, alle ore 17.

In alta valle, a Morgex, nella chiesa parrocchiale dedicata a Santa Maria Assunta, saranno presenti volontari per l’accoglienza e la visita al museo d’arte sacra e alla chiesa, giovedì 11 luglio, sabato 27 luglio, giovedì 8 agosto e domenica 18 agosto, dalle ore 15 alle 17.30.

A Valgrisenche è possibile essere accompagnati alla scoperta del ricco e suggestivo patrimonio artistico-religioso locale domenica 21 luglio dalle ore 14 alle 18 e domenica 15 settembre dalle ore 10 alle 12 e dalle 14 alle 16.

A Villeneuve, l’antica chiesa di Santa Maria sarà visitabile tutti i sabati e le domeniche dei mesi di luglio e di agosto, dalle 15 alle 18, e anche, con lo stesso orario, giovedì 15 agosto, festa dell’Assunta, e venerdì 16 agosto, festa di san Rocco (patrono del villaggio di Chavonne).

Ad Aymavilles, nei mesi di luglio e agosto, sarà assicurata l’accoglienza nella chiesa di Saint Léger ogni venerdì e sabato dalle 15.30 alle 18.
A cura della Fondation Grand Paradis sono inoltre organizzate delle visite guidate a pagamento alla cripta della chiesa, solo su prenotazione, nei seguenti orari: venerdì e sabato alle ore 16 alle 17nel mese di luglio e dal 1 all’8 settembre; venerdì, sabato e domenica alle ore 16 o alle 17nel mese di agosto. Per le prenotazioni contattare la Fondation Grand Paradis telefonando al n. 016575301 o scrivendo a info@grand-paradis.it. Per info consultare il sito www.grand-paradis.it

A Gressan, la chiesa della Madeleine è aperta ogni giovedì pomeriggio nei mesi di luglio e agosto, dalle 15 alle 18.

A Sarre, ogni secondo sabato del mese dalle ore 15 alle ore 17 sarà possibile visitare il museo d’arte sacra e gli affreschi quattrocenteschi dell’abside della chiesa. Per informazioni e visite in orari diversi telefonare a uno dei seguenti numeri: 329 0610804, 389 0756575, 340 8905301;

In bassa valle, a Saint-Vincent, ogni sabato dalle 15 alle 18 sono aperti gli scavi e sono organizzate visite guidate alla chiesa. Per info o visite in altri giorni telefonare in parrocchia al numero 389 1369524.

A Verrès, come è tradizione ormai da diversi anni, in occasione della festa di sant’Agostino e della festa patronale in onore di sant’Egidio, verrà assicurata l’accoglienza e la visita alla Collegiata di Saint-Gilles mercoledì 28 agosto, venerdì 30 agosto e sabato 31 agosto dalle 14.30 alle 17.

Infine a Perloz, il Santuario della Madonna della Guardia è aperto ogni domenica pomeriggio fino al 15 settembre con orario dalle ore 14 alle 17.

Ad Antagnod di Ayas, è possibile visitare la chiesa parrocchiale di San Martino e il museo parrocchiale dal 13 luglio al 25 agosto, tutti i sabati dalle ore 16 alle 17.30 e tutte le domeniche dalle ore 10 alle 12.30
Il Santuario di Barmasc è aperto dal 14 luglio al 25 agosto tutte le domeniche dalle 12.30 alle 17.30. Sono inoltre aperte e visitabili le cappelle dell’Oliva, di Lignod, di Bisous, di Periasc, di Meytere, di Pila e di Magnechoulaz dalle 14.30 alle 17, domenica 21 luglio e domenica 18 agosto.

Potrebbe interessarti:

Châteaux en musique 2019

Châteaux en musique 2019

Prende il via, mercoledì 3 luglio, la tredicesima edizione della rassegna Châteaux en musique.
Leggi tutto

Autori in vetta, 10 appuntamenti a Courmayeur

Autori in vetta, 10 appuntamenti a Courmayeur

Anche quest'estate torna Autori in vetta, la rassegna letteraria ai piedi del Monte Bianco promossa dalla Biblioteca di Courmayeur e dal Centro Servizi Courmayeur, con un calendario ricco di incontri con gli autori.
Leggi tutto

© 2019 All rights reserved.