fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

L’ultimo saluto a Federico Daricou

Nel pomeriggio di mercoledì 14 agosto 2019 è stato celebrato, nella Chiesa parrocchiale di Châtillon, il funerale di Federico Daricou.

La guida alpina del Cervino ha perso la vita durante un’ascensione sul versante svizzero del Grand-Combin, colpito da una scarica di pietre. A nulla è valso il trasporto all’Ospedale di Sion.

Il cordoglio del sistema di Protezione civile

Paolo Comune (direttore del Soccorso Alpino Valdostano), Pio Porretta
(capo della Protezione civile Valle d’Aosta), Luca Cavoretto (responsabile del Soccorso Sanitario 118), Luca Dovigo (comandante del Corpo Forestale della Valle d’Aosta) e Salvatore Coriale (comandante del Corpo valdostano dei Vigili del Fuoco) hanno scritto questo messaggio di addio: «In questa giornata difficile diamo il triste, ultimo saluto al collega Federico Daricou, Guida alpina preparata e capace, Tecnico di elisoccorso professionale e affidabile, Amico caro.
Colpiti da questo grave lutto, feriti dalla scomparsa di “uno di noi”, ci stringiamo con un abbraccio sincero alla famiglia, ai due figlioli, alla moglie Federica.
Un pensiero va anche al giovane alpinista Nicolò Morano, che ha perso la vita nel medesimo evento avverso.
Si uniscono a questo commosso messaggio tutti gli operatori e i soccorritori della Centrale Unica del Soccorso della Valle d’Aosta: Soccorso Alpino valdostano, Protezione civile, Soccorso Sanitario 118, Vigili del Fuoco, Corpo Forestale
».

Potrebbe interessarti:

© 2019 All rights reserved.