fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Il Ferragosto dei Valdostani

È trascorso senza che si verificassero particolari incidenti, il Ferragosto, in Valle d’Aosta.

I soccorritori sono intervenuti per cadute in montagna, reazioni allergiche e indigestioni con prognosi ordinarie. Gli accessi diretti al Pronto soccorso dell’Ospedale di Aosta sono stati 110 e hanno replicato la medesima casistica: i traumi sono stati una trentina e di poco conto. Stefano Podio, responsabile della Struttura complessa di medicina e chirurgia d’accettazione d’urgenza ed emergenza territoriale, l’ha definito un Ferragosto assolutamente tranquillo.

Una parte dei Valdostani è in vacanza al mare, altri si sono dedicati alla tradizionale grigliata in montagna, tanti hanno lavorato, alcuni hanno partecipato a gare di trail.

20190815 Desandré al Tot dret
Francis Désandré al Tot Dret
Campo
Bol, sull’isola di Brac, in Croazia (©Simona Campo)

I vip non si sono sottratti a questa variegata casistica.

Il consigliere regionale Stefano Aggravi e il presidente del Consiglio Valle Emily Rini hanno partecipato alla festa delle Guide alpine di Courmayeur; anche il consigliere regionale Jean-Claude Daudry era alla Festa delle Guide ma a quella di Breuil-Cervinia; l’assessore alla Sanità Mauro Baccega ha compiuto gli anni; il sindaco di Aosta, Fulvio Centoz, ha grigliato con gli amici; Manuela Nasso ha fatto politica, pubblicando un post dedicato all’accoglienza dei migranti.

Aggravi
Un momento della Festa delle Guide a Courmayeur (©Lega Vallée d’Aoste)
Centoz
La grigliata di Fulvio Cento (©Piero Valleise)

Degli altri, sui social, non v’è traccia. Del resto non solo l’attività del Consiglio Valle ma anche quella delle Commissioni è in pausa estiva.

© 2019 All rights reserved.