fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Chiuso il cantiere di valorizzazione energetica riapre la scuola di Bret

È stato completato l’intervento di miglioramento e qualificazione energetica sulla scuoladell’infanzia e primaria di Bret, a Saint-Christophe, che riaprirà lunedì 9 settembre.

È stato realizzato un rivestimento isolante esterno sull’intero edificio, le parti finestrate più espostesono state schermate e il risultato consentirà di ridurre i costi di gestione e migliorare la vivibilitàdegli ambienti.

L’intervento è stato finanziato dalla Regione autonoma Valle d’Aosta con circa 460mila euro.

I lavori sono stati praticamente ultimati in poco più di 100 giorni, rispetto ai 480 previsti, dopoessere stati avviati al termine dell’anno scolastico 2018/19.

Il piano dei lavori prevede un completamento nell’estate 2020: si interverrà sulle pareti esterne anord della struttura adibita a palestra e sulla centrale termica, per migliorare l’efficienza delsistema di riscaldamento. È infine prevista la copertura della scalinata di entrata a nord.

L’assessore all’Istruzione Nadia Noro e il sindaco Paolo Cheney esprimono soddisfazione per questo completamento anticipato: «In questo modo sarà evitato ogni disagio al regolare svolgimento delle lezioni. Anzi, bambini e corpo insegnante potranno beneficiare di un miglioramento dei locali del plesso».

I due amministratori indirizzano il loro ringraziamento all’Ufficio tecnico, ai tecnici incaricati esoprattutto all’impresa esecutrice, il cui lavoro ha permesso di rendere un servizio importante allacomunità.

Il plesso scolastico di Bret ospita, per l’anno scolastico 2019/20, tre sezioni di scuola dell’infanzia(59 iscritti) e sette sezioni di scuola primaria (114 iscritti).

Potrebbe interessarti:

© 2019 All rights reserved.