fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

9mila euro da una Fondazione svizzera per l’Ausl VdA

L’Azienda Usl della Valle ed’Aosta ha ricevuto la somma di Euro 8.901,30
dalla Fondazione Albert Haeberling–Stiftung, di Basilea.

Si tratta di una donazione che si ripete negli anni, effettuata da questa Fondazione che, costituita nel 1983, ha quale unico scopo: «Sostegno all’Ospedale della Valle d’Aosta, in particolare per i suoi pazienti bisognosi, e il dono di questi pazienti per Natale».

Ciò si declina – come stabilito dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione stessa – in iniziative a favore dei degenti e per progetti di promozione della salute nei confronti della popolazione valdostana.

La donazione 2019 sarà utilizzata per:

  • n. 600 divise monouso da utilizzare come pigiami per degenti (euro 700,00 circa) richieste dalla Direzione Medica di Presidio;
  • n. 60 camici in cotone per pazienti operandi che si recano in sala operatoria a piedi o in carrozzina (euro 1.200,00 circa)
  • n. 1 tablet che sarà utilizzato dai piccoli degenti della SC Pediatria e Neonatologia per la valutazione del dolore (euro 449,00)
  • n. 2 mini auto che saranno utilizzate dai bambini inferiori ai 5 anni per spostamenti verso la sala operatoria o per procedure diagnostiche (euro 600 circa)
  • pacchi dono per il Natale in ospedale (euro 2.600,00 circa);
  • stampe di Libretti della salute del bambino, che saranno consegnati a tutti i nuovi nati in Valle d’Aosta (euro 3.200,00 circa);
  • organizzazione di iniziative per la promozione della salute e dello sport (euro 2.000,00 circa) per l’anno 2020.

Potrebbe interessarti:

© 2019 All rights reserved.