fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Minorenne tedesco scomparso rintracciato al Gran San Bernardo

Gli genti della Polizia di Frontiera del Gran San Bernardo, nella serata di mercoledì 11 settembre hanno controllato i passeggeri di un autobus con tratta Genova/Bruxelles in uscita dall’Italia ed E.A.A.A.K, cittadino tedesco di anni 17, all’atto del controllo, ha dichiarato di essere privo di documenti.

Da un’interrogazione al terminale è emersa una ricerca internazionale per minore scomparso, inserita dalla Germania a inizio giugno 2019.

Il minore è stato fatto scendere dal bus ed è stato accompagnato in ufficio per approfondire la situazione.

Ha dichiarato di essersi allontanato volontariamente dalla propria abitazione, senza il consenso dei genitori.

Il pubblico ministero di turno alla Procura presso il Tribunale dei Minori di Torino è stato allertato e il minore è stato accompagnato in una struttura d’accoglienza.

Alle ore 10.30 di giovedì 12 settembre, dopo l’arrivo dei genitori negli uffici dalla Polizia di Frontiera di Aosta, il minore è stato affidato alla madre.

Potrebbe interessarti:

30 interventi di soccorso in montagna nel ponte di Ferragosto

30 interventi di soccorso in montagna nel ponte di Ferragosto

L'elisoccorso del Soccorso alpino valdostano è intervenuto in sei circostanze, domenica 18 agosto 2019, in aiuto di alpinisti feriti o in difficoltà.
Leggi tutto

© 2019 All rights reserved.