fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

SS26 bloccata per incidenti

Nel pomeriggio di venerdì 4 ottobre, la Strada statale 26 è rimasta bloccata per oltre un’ora, a causa di due incidenti stradali.

Il primo si è verificato a Nus, alle 16.55 (all’altezza della centrale idroelettrica); il secondo alle ore 18, a Quart (all’altezza della rotonda per Chétoz)

20191004 incidente Nus
Un’ambulanza in rientro su Aosta, dopo il soccorso ai feriti dello scontro frontale a Nus, il 4 ottobre 2019

Uno scontro frontale

Nel primo caso si è trattato di un impatto frontale tra due auto.
Quattro pazienti sono stati trasportati al Pronto soccorso dell’Ospedale di Aosta, a bordo di tre diverse ambulanze (con due infermieri e un medici). Sulla prima auto vi erano due donne: la conducente di 50 anni e la passeggera di 40. La La conducente è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione, in prognosi riservata con politrauma. La passeggera è stata anch’ella ricoverata in rianimazione, in prognosi riservata: presenta numerosi traumi.

Sulla seconda auto, il conducente era una donna, 31 anni, con un passeggero maschio minorenne. La conducente è poi stata dimessa. Il passeggero è stato ricoverato in osservazione. Non è grave ma presenta alcune contusioni.

Sul posto ha operato anche il gruppo taglio dei Vigili del fuoco, che ha impiegato 12 minuti per estrarre le vittime dalle lamiere.

I Carabinieri stanno ricostruendo la dinamica dei fatti.

20191004 incidente Nus 3
Il luogo dell’impatto nello scontro frontale avvenuto a Nus, il 4 ottobre 2019

Auto e moto

Nel secondo caso, l’impatto è stato fra un’autovettura e uno scooter.
Il motociclista è stato trasportato al Pronto soccorso dell’Ospedale di Aosta e le sue condizioni non sembrano gravi.

Anche qui sono intervenuti i Carabinieri, per i rilievi e gli accertamenti.

Potrebbe interessarti:

© 2019 All rights reserved.