fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Rubano un’auto per farsi un giro

La Polizia di Stato ha denunciato un diciannovenne rumeno e un diciottenne italiano per furto di auto.

Durante un servizio notturno mirato alla prevenzione e repressione della guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e/o stupefacenti, personale della Polizia Stradale ha sottoposto a controllo un’autovettura. A bordo viaggiavano due ragazzi: un cittadino rumeno, conducente e uno italiano, entrambi residenti a Torino.

Il conducente ha tentato di fuggire ma è stato subito raggiunto dalla pattuglia. È risultato essere privo di patente e dei documenti del veicolo.

Il riscontro effettuato in banca dati ha permesso di accertare che l’auto era di proprietà di un settantottenne italiano residente ad Aosta.

I due ragazzi hanno ammesso, subito dopo, di essersi impossessati del veicolo, trovato regolarmente parcheggiato in strada, circa 15 minuti prima, dichiarando che volevano «farsi un giro ad Aosta».

Il veicolo è stato sottoposto a perquisizione ed è stata trovata una bustina contenente sostanza stupefacente appartenente al conducente, peraltro con precedenti specifici per possesso e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’auto è stata riconsegnata al legittimo proprietario, mentre i due ragazzi sono stati denunciati per furto.

Al cittadino rumeno, inoltre, è stata comminata una sanzione pecuniaria amministrativa pari a 5.000 euro, per aver circolato senza aver mai conseguito la patente di guida.

Potrebbe interessarti:

© 2019 All rights reserved.