fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Consiglio comunale a Brissogne, il 16 ottobre 2019

Il Consiglio comunale di Brissogne si è riunito mercoledì 16 ottobre e, in apertura, ha approvato i verbali della seduta precedente.

Nelle proprie comunicazioni, il sindaco ha segnalato che dovrebbe essere riattivato, a breve, lo sportello ATM. Sarà localizzato dove si trovava precedentemente quello dell’istituto bancario che gestiva la Tesoreria. La destinazione del locale retrostante dovrà ora essere definita.

Bruno Menabreaz ha elencato i lavori pubblici in atto: messa in sicurezza dell’alveo del torrente, il rifacimento del ponte crollato a monte della briglia di Vaud; muro deviatore di valanga a valle di Ayettes; sostituzione dei corpi dell’illuminazione pubblica a Neyran; rifacimento dell’impermeabilizzazione dell’autorimessa sottostante il parco giochi di Neyran (al termine i giochi saranno rimontati e implementati), asfaltature; in particolare i 150 metri dell’ultimo tratto della strada che, da Gramonenche, conduce all’Arp.

Approvata la convenzione quinquennale con il Comune di Saint-Marcel per la gestione delle strade intercomunali, in particolare della strada dell’Envers. Ogni Comune interviene sui tratti di sua competenza per le manutenzioni mentre lo sgombero della neve è in capo a un singolo Comune ad anni alterni. La minoranza si è astenuta.

Approvata (minoranza astenuta) la terza variazione al Bilancio di previsione 2019/21 (e al relativo Dup). L’assessore al Bilancio, Italo Cerise, ha spiegato che 17.761 euro di maggior introito derivano dalla Tari, mentre 5.278 euro sono stati prelevati dall’avanzo di amministrazione. Questi 22mila euro circa serviranno per coprire la retribuzione di un tecnico a tempo determinato per sostituire quello che si è dimesso, la pulizia dei bottini al servizio delle zone che non confluiscono del depuratore, la stabilizzazione dell’acquedotto, le manutenzioni straordinarie alla Strada per Grand Fauve, l’acquisto di un automezzo e alcuni incarichi professionali.

Approvato (minoranza astenuta) il Documento unico di programmazione 2020/22. I suoi contenuti potranno essere implementati e approfonditi, a breve, in occasione dell’esame del Bilancio di previsione. La minoranza ha chiesto precisazioni in merito alle dotazioni economiche per il rischio idrogeologico, le attività turistiche e i servizi per anziani. L’assessore Cerise ha colto l’occasione per annunciare che il Comune intende partecipare al bando del Gal per finanziare l’infrastruttura di illuminazione della torre e della chiesa parrocchiale.

In chiusura, si è proceduto ad approvare all’unanimità l’aggiornamento di Piano di Protezione civile. Sono stati contemplati il rischio sismico, black out, radiologico-nucleare, ondate di calore, di collasso della diga di Place Moulin, valanghivo, idraulico e idrogeologico. Sono state aggiornate le procedure di attivazione degli allarmi. Sarà prodotto un libretto informativo a beneficio della popolazione.

Potrebbe interessarti:

Brissogne approva lo studio di fattibilità per i parcheggi di Fassoulaz e Pâcou

Brissogne approva lo studio di fattibilità per i parcheggi di Fassoulaz e Pâcou

Foto Ufficio stampa Unité Mont-Émilius - Il Consiglio comunale di Brissogne si è riunito venerdì 23 febbraio e, dopo aver approvato i verbali della seduta precedente, ha ascoltato le comunicazioni del sindaco.
Leggi tutto

Brissogne: 41mila euro di nuovi investimenti

Brissogne: 41mila euro di nuovi investimenti

Foto Ufficio stampa Unité Mont-Émilius - Venerdì 27 aprile, il Consiglio comunale di Brissogne, dopo aver approvato i verbali della seduta precedente, ha appreso dal sindaco che la Regione autonoma Valle d’Aosta ha concesso in uso ai Comuni 40 milioni di spazi finanziari per l’utilizzo degli avanzi d’amministrazione.
Leggi tutto

Brissogne: due nuovi parcheggi nelle frazioni di Le Moulin e Chesalet

Brissogne: due nuovi parcheggi nelle frazioni di Le Moulin e Chesalet

Foto Ufficio stampa Unité Mont-Émilius - Martedì 7 agosto, il Consiglio comunale di Brissogne si è riunito e, dopo gli adempimenti legati ai verbali della seduta precedente, ha appreso dal sindaco che l’Unité des Communes valdôtaines du Mont-Émilius ha approvato il progetto relativo al sesto lotto della pista ciclabile.
Leggi tutto

Brissogne: 650mila euro per ripristinare i danni dell\'alluvione 2017

Brissogne: 650mila euro per ripristinare i danni dell'alluvione 2017

Foto Ufficio stampa Unité Mont-Émilius - Il Consiglio comunale di Brissogne si è riunito, venerdì 19 ottobre, e ha appreso dal sindaco che, a breve, sarà indetta una gara d’appalto per il servizio di refezione scolastica.
Leggi tutto

Brissogne: decisa una sistemazione idraulica sul torrente Laures

Brissogne: decisa una sistemazione idraulica sul torrente Laures

Venerdì 21 dicembre, il Consiglio comunale di Brissogne si è riunito e, dopo aver approvato i verbali della seduta precedente, ha appreso dal sindaco che è stato completato il paramassi in località Ayettes.
Leggi tutto

Brissogne: con il 2019 estinti tutti i debiti

Brissogne: con il 2019 estinti tutti i debiti

Foto Ufficio stampa Unité Mont-Émilius - Il Consiglio comunale di Brissogne si è riunito mercoledì 20 febbraio.
Leggi tutto

© 2019 All rights reserved.