fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

È morta Ivana Meynet

Giovedì 17 ottobre, nell’Hospice del presidio ospedaliero Beauregard di Aosta, dove aveva lavorato per anni, è morta Ivana Meynet.

Infermiera, aveva doti umane eccezionali, che le permettevano di avvolgere i malati e i loro familiari in un abbraccio così caldo da non fartela sentire come una sconosciuta che incontravi in un momento difficile ma come l’amica che non avevi neppure sperato di avere.

Ma il carico emotivo l’aveva indotta, da qualche anno, a lasciare l’Hospice per un reparto diverso, più lieve. Dove ha portato il suo sorriso e i suoi abbracci.

Ha dedicato agli altri il suo tempo anche in altre forme: come formatrice e come consigliere comunale a Sarre per due consilature. Si è anche candidata alle elezioni regionali del 2018, con la lista dell’Union valdôtaine, senza centrare l’elezione ma non provando nessun risentimento.

Poi la malattia, combattuta e raccontata su Facebook. L’ultimo post il 23 settembre. Alla fine la notizia che ha lasciato tutti coloro che l’hanno incontrata addolorati e orfani.

Personalmente non posso che ringraziarla. Per quello che ha fatto per mia madre ma, soprattutto, per quello che ha fatto per me, nel momento più traumatico che ho vissuto. Grazie, Ivana. Grazie e addio.

© 2019 All rights reserved.