fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

In carcere per aver colpito un operatore dell’accoglienza

Lunedì 21 ottobre, personale della Squadra Mobile della Questura di Aosta e della Volante ha arrestato un cittadino della Guinea Bissau, J. M., classe 1996, in Italia senza fissa dimora.

In pratica, è stata data esecuzione all’ordinanza di revoca del decreto di sospensione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione ed è stato ripristinato l’ordine medesimo.

L’azione è stata effettuata in esecuzione della sentenza del Tribunale di Aosta, che ha condannato l’uomo a 11 mesi e 28 giorni di carcerazione, per i fatti accaduti nello scorso mese di maggio.

In quell’occasione J. M. era stato arrestato dagli operatori della squadra Volante della Questura per le lesioni ai danni di un operatore della cooperativa La Sorgente e per i danneggiamenti causati all’interno della struttura.

© 2019 All rights reserved.