fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Tè al Castello di Issogne

Sarà riproposta l’iniziativa Tè al Castello: un’esperienza di visita-racconto del Castello di Issogne, abbinata a un momento di degustazione di  tè e biscotti. Una proposta per apprezzare il palazzo in maniera più intima e raccolta, adatta a una stagione come l’inverno.

Le visite narrate omaggeranno un grande protagonista della storia del castello: Giorgio di Challant, raffinato mecenate che, a fine Quattrocento, trasformò l’antica casaforte di famiglia in una dimora residenziale signorile, arricchendo il cortile con vividi affreschi realizzati per istruire il nipote Philibert e impreziosendo il cortile con la splendida fontana del melograno, emblematico dono di nozze per il giovane nipote.

Il Tè al Castello sarà anche l’occasione per saperne di più sul prezioso Messale di Issogne, un manoscritto riccamente miniato risalente al 1499 attribuito proprio alla committenza di Giorgio di Challant, Priore di Sant’Orso, che da quest’estate è stato acquisito nelle collezioni regionali.

Messale Di Issogne
Il Messale di Issogne

Le visite-racconto avranno luogo alle ore 17 nei pomeriggi dell’1-2 e 3 novembre; del 27-28-29-30 dicembre 2019 e, infine, del 2-3-4-5 gennaio 2020.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.