fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Anche Caniggia lascia Mouv’

Dopo Tania Piras e Manuel Voulaz, anche Mauro Caniggia Nicolotti lascia Mouv’.

La decisione è stata comunicata nella mattinata di lunedì 4 novembre, con queste parole: «Con la presente – per quanto io sia stato uno dei fondatori di Mouv’, movimento che ho presieduto per quasi 16 mesi – comunico che non riconoscendomi più ormai da mesi in tutto ciò che sta accadendo all’interno del movimento, abbandono definitivamente il partito.

Ho tentato sempre, infatti, di mediare e sintetizzare le diverse posizioni interne cercando di farne una ricchezza e non un motivo di divisione, contrastando dentro e fuori le etichette varie di “ex” di qualcosa; dunque, oggi mi rattrista vedere cosa stia succedendo in Mouv’».

© 2019 All rights reserved.