fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

La Valle del Monte Bianco è Comunità europea dello Sport 2021

Aces Europe, l’Associazione no profit con sede a Bruxelles che consegna dal 2001 il premio di European Capital of Sport, ha accettato la candidatura della Valdigne quale Comunità europea dello Sport 2021.

Ora i cinque Comuni (Courmayeur, La Salle, La Thuile, Morgex e Pré-Saint-Didier) – che già all’atto della candidatura hanno versato una fee di 900,00 ognuno e, dopo l’accettazione della candidatura, tramite sponsor, hanno pagato la fee definitiva di 5mila euro – dovranno eseguire il programma previsto nel dossier.

La Comunità si è assunta alcune responsabilità: rispettare le regole di Aces Europe, predisporre un calendario di eventi sportivi attraverso i quali promuovere salute, benessere e integrazione, sviluppare incontri sportivi e congressuali a carattere internazionale, presentare una memoria conclusiva dell’anno di attività.

La consegna della targa

La delegazione della Comunità Valle Monte Bianco, composta dagli assessori al Turismo e Sport dei Comuni di Courmayeur e La Thuile, ha ritirato lunedì 4 novembre 2019, a Roma nel Salone d’Onore del Coni, la targa ufficiale di Comunità europea dello Sport 2021 nel corso della cerimonia di premiazione dei Municipi European City/Town/Community of Sport 2019-2020-2021 e dei Municipi italiani candidati per il 2022.

«Siamo stati onorati per il riconoscimento ottenuto dalla nostra Comunità a livello europeo – commentano gli assessori Ivan Parasacco e Dario Bandito – e cogliamo l’occasione per ringraziare ancora tutti gli attori del territorio che hanno preso parte a questo percorso, che valorizza e rende merito alla nostra vocazione sportiva. Ora ci poniamo tutti insieme, come Comunità della Valdigne, l’obiettivo di realizzare per il 2021 un ricco programma di eventi sportivi e occasioni di incontro che diano lustro alla Valle del Monte Bianco nel corso di tutto l’anno di candidatura. Il lavoro continua e il riconoscimento ottenuto è un impegno che ci vede tutti coinvolti a valorizzare i nostri territori ai piedi del Monte Bianco, sfruttando questo network europeo e la rinnovata collaborazione tra Comuni che ci ha portato a questo importante risultato».

Il prossimo appuntamento ufficiale sarà per il 2020 con il ritiro della Bandiera durante il Gran Gala ACES Europe Awards che si terrà Parlamento Europeo di Bruxelles.

© 2019 All rights reserved.