fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Entro l’anno l’avvio della rifondazione autonomista

Domenica 10 novembre 2019, a Chambave, si è svolto il secondo incontro per l’avvio del processo di rifondazione autonomista.

Invitati da Alpe e Union valdôtaine progressiste, coloro che si riconoscono nei valori dell’autonomia valdostana e che vogliono creare un soggetto politico autonomista per il futuro della Valle d’Aosta, si erano incontrati una prima volta a Châtillon, il 15 settembre.

Domenica sera erano più numerosi e non solamente aderenti ad Alpe e Uvp ma anche a Union valdôtaine oppure persone estranee alla politica.

I presenti hanno chiesto ai partiti cosa stiano aspettando per creare una piattaforma che sia la base di partenza per un partito politico nuovo, capace di immaginare e costruire la Valle d’Aosta dei prossimi 10/15/20 anni. Ed è stato chiesto un impegno ad avviare la prima fase entro la fine del 2019.

«Non una fusione fra Alpe e Uvp – ci ha spiegato il presidente di Union valdôtaine progressiste, Giuliano Morelli – ma qualcosa di completamente nuovo di cui tutti possano sentirsi fondatori al medesimo livello. Nessun junior o senior partner, nessun ospite o collaboratore ma tutti parte integrante di un progetto condiviso».

Un’impostazione che suona come un’ultima chiamata per Union valdôtaine, che ha più volte ribadito che non solamente gli ideali ma neppure il nome e il simbolo possono essere in discussione. Un’ultima chiamata che è presumibile sia ripetuta, l 30 novembre, in occasione del congresso unionista, il cui titolo è: L’épanouissement des mouvements autonomistes dans l’époque des populismes et des nationalismes.

Le persone presenti all’incontro hanno segnalato che i pourparler sono durati anche troppo e non devono proseguire oltre. Una terza riunione dunque, anche se la data e il luogo non sono stati ancora definiti, si svolgerà a breve.

Potrebbe interessarti:

Autonomisti al lavoro

Autonomisti al lavoro

Foto regione.vda.it -È stata una settimana di incontri, fra autonomisti, per lavorare su due fronti: riaggregazione ed elezioni europee.
Leggi tutto

Autonomisti verso l\'apparentamento

Autonomisti verso l'apparentamento

 Nuovo incontro, lunedì 18 febbraio, dell'Associazione 4.0 con i partiti autonomisti per arrivare alla definizione di una candidatura per le elezioni europee del 26 maggio.
Leggi tutto

© 2019 All rights reserved.