fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Maria Gadù alla Saison culturelle

La Saison Culturelle 2019/2020 ospita, venerdì 29 novembre 2019, alle ore 21, al Teatro Splendor di Aosta, una tappa del Pelle Tour della cantautrice brasiliana Maria Gadù.

Approda sul palco della Saison un vero talento della musica brasiliana, la cantante, autrice e musicista Maria Gadù, nata a San Paolo 32 anni fa.

Nel 2009 col primo disco, omonimo, raggiunge rapidamente un grande successo di pubblico e critica, anche in Italia con la hit Shimbalaie. L’album Maria Gadù ottiene inoltre il disco d’oro e riceve due nomination ai Latin Grammy Award nella categoria “Miglior artista rivelazione” e “Miglior album di cantautore”.

Gli intensi dischi successivi Mais uma pagina e Nos vantano le illustri collaborazioni di Caetano Veloso, Gilberto Gil, Milton Nascimento, Ana Carolina.

Durante la sua carriera, Maria Gadù si è sempre dedicata agli studi di antropologia, sociologia e storia del Brasile precolombiano e, dopo il lancio di Guela ao vivo, ha intensificato il suo  impegno politico per le cause degli indigeni, della comunità Lgbt, per il femminismo, l’antirazzismo, divenendo vero e proprio punto di riferimento per la lotta delle minoranze in Brasile. Canzoni nelle loro forme nude e crude, improvvisazione, ritmo ed eleganza del sound brasiliano… questo e molto altro ancora caratterizza il tour della cantautrice brasiliana che per l’occasione eseguirà i suoi più grandi successi e alcuni brani dei più importanti cantanti brasiliani, da Caetano Veloso a Chico Buarque, da Gilberto Gil a Marisa Monte.

«Maria Gadù è un evidente fenomeno di popolarità. È una persona con un’autentica vocazione per la musica. La prima volta che l’ho vista sono rimasto abbagliato e quando ha iniziato a cantare è stata spettacolare» dice di lei Caetano Veloso.

© 2019 All rights reserved.