fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Modon d’Or 2019

Sabato 7 dicembre 2019, al Forte di Bard, si svolgerà la cerimonia di premiazione delle migliori Fontine d’alpeggio prodotte in Valle d’Aosta nel 2019.

L’iniziativa è finalizzata alla valorizzazione del simbolo della Valle d’Aosta attraverso il riconoscimento delle migliori Fontine DOP prodotte in alpeggio nella stagione estiva nel conseguimento di traguardi di eccellenza e qualità.

La dieci aziende che hanno prodotto le Fontina Dop classificate Modon e Médailles d’or 2019 e gli alpeggi di produzione presso i quali ha avuto luogo la caseificazione, sono:

  • Azienda agricola Pra d’Arc s.s. – Alpeggio Pra d’Arc – Saint-Rhémy-en-Bosses (n. fascera 280)
  • Belley Piera – Alpeggio Ersaz – Valtournenche (n. fascera 257)
  • Bredy Francesco – Alpeggio Pleytau-Berovard – Ollomont (n. fascera 243)
  • Chatelair Società Semplice Agricola – Alpeggio Tzoublanc – Ollomont (n. fascera 240)
  • La Vignettaz di Chabloz Fulvio & C s.s. –  Alpeggio Plan de l’Eyve – Gressan (n. fascera 119)
  • Myosotis di Favre R. e Abram M s.s.a. – Alpeggio Prarayer – Bionaz (n. fascera 217)
  • PO.MA di Pomat Claudio & C s.s. – Alpeggio Comba Zerman – Etroubles (n. fascera 211) MODON d’OR 2019;
  • Società Agricola Frères Pinet di Pinet Francesco & C s.s. – Alpeggio Chatellard – Torgnon (n. fascera 279)
  • Société Agricole La Coccinelle s.s. – Alpeggio Grimondet – Gressan (n. fascera 117) MODON d’OR 2019
  • Yeuilla Attilio – Alpeggio Maisonette – Avise (n. fascera 173)  MODON d’OR 2019

Il Concorso è stato articolato in differenti sedute di assaggio visive, olfattive e degustative delle Fontine DOP, in cui sono state impegnate tre giurie, una tecnica, una con operatori del territorio e una di eccellenza.

La giuria tecnica, che ha lavorato su quattro sedute partendo dalle 65 iscritte al Concorso, era composta da personale qualificato all’esecuzione di analisi sensoriali sulla Fontina, con formazione ed esperienza nelle tecniche di assaggio che appartengono agli enti in Valle d’Aosta che operano nel settore lattiero-caseario.

Le dieci migliori Fontina selezionate sono state degustate dalla Giuria degli stakeholders (operatori del territorio), comprendente categorie quali Coldiretti, Confcommercio, Onaf e Onav, Unione cuochi Valle d’Aosta, Sommeliers, Slow food, ma anche giornalisti di stampa locale e gli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa di promo-commercializzazione promossa dalla Chambre e composta da :

  • Cesare Baldrighi, Presidente Consorzio Grana Padano;
  • Renato Invernizzi, Presidente Consorzio Gorgonzola;
  • Stefano Mosca, Direttore Ente Fiera Internazionale Tartufo bianco d’Alba;
  • Paolo Massobrio, critico enogastronomico;
  • Andre Cuomo, giornalista (Il Giornale),
  • Roberto Perrone, giornalista e food blogger;
  • Sara Corda, nutrizionista;
  • Sara Valentino Onaf nazionale;
  • Yvon Bochet, Président du Syndicat du Beaufort;
  • Sebastien Breton, Directeur de CNAOL et de Aftalp
  • Piero Prola (Institut Agricole Régional);
  • Edy Henriet (AREV).

La premiazione si svolgerà il 7 dicembre 2019 a partire dalle ore 10.30 presso il Forte di Bard. La cerimonia, che vedrà salire sul palco testimonial d’eccezione e componenti della Giuria d’eccellenza per premiare i vincitori del Concorso, sarà conclusa con uno Show cooking a cura di Agostino Buillas  e di Unione cuochi Valle d’Aosta, nel corso del quale la Fontina DOP sarà abbinata al tartufo bianco d’Alba e ai prodotti DOP e PAT del nostro territorio.

La partecipazione è soggetta a prenotazione e a numero limitato dei posti. Per informazione è possibile contattare gli uffici dell’Assessorato (tel. 0165 275275 – 5220).

Dal fine settimana del 30 novembre 2019, le Fontina vincitrici saranno acquistabili presso diversi esercizi commerciali aderenti all’iniziativa e presso il Marché vert Noël.

© 2019 All rights reserved.