fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Centoz si ripropone alla guida di Aosta

Fulvio Centoz ha scelto la propria pagina Facebook per annunciare la propria intenzione di candidarsi a guidare nuovamente la città di Aosta.

E lo ha fatto rivolgendosi direttamente ai «Carissimi aostani» e scrivendo: «per me è stato un onore essere il vostro sindaco. In questi cinque anni ho sentito ogni giorno la responsabilità e il peso delle vostre aspettative.
Come molti di voi, amo la montagna. Di certe cime mi piace quello che ti lasciano dentro. La scalata, le difficoltà, lo zaino carico di esperienze, affetti, ricordi, la bellezza della vista e la vertigine dell’altezza. Amministrare questa meravigliosa città è stato per me proprio come scalare una vetta, avendo sempre presente che in cordata insieme a me c’eravate voi. Non sono certo mancati passaggi ardui, più volte mi sono chiesto se abbandonare l’impresa o resistere. Quando mi sono opposto a chi ha provato a turbare con un disegno criminale la trasparenza e l’onestà della nostra laboriosa comunità, non l’ho fatto perché mi sento più onesto, più bravo o più spavaldo di altri, ma perché mi sento pienamente aostano e ho a cuore quanto voi questa città, in cui la cultura criminale e mafiosa non può e non deve avere dimora. Ho cercato sempre di essere #mite, ma #coraggioso e #forte. Ora è venuto il tempo della scelta.
Dopo una lunga riflessione, per la #responsabilità che sento nei confronti della nostra comunità, mi sento di dire che la scalata non può finire qui. È dunque con umiltà e speranza che vengo a chiedervi di nuovo la fiducia come sindaco, per continuare assieme la nostra lotta paziente e coraggiosa.
#AostaCoraggio !
»

Centoz ha già uno slogan e un’idea di simbolo, tuttavia non chiarisce quale lista o quale coalizione sostenga la sua candidatura. E neppure se vi sia, al momento, una lista forte o una coalizione definita. Forse per questo parte dalla ricerca del sostegno popolare, facendo un percorso inverso a quello canonico.

La precisazione di Marcoz

Il vicesindaco di Aosta, Antonella Marcoz, rispetto a questo annuncio del sindaco e ai commenti che sono seguiti, ritiene di voler precisare: « «La scelta di Fulvio Centoz è una scelta personale che riguarda soltanto lui e il suo partito. Non mi pare che, per le elezioni del maggio prossimo, l’UV abbia mai parlato di alleanze e di candidature. Ogni decisione in merito sarà presa a tempo debito. Illazioni di qualsiasi natura sono solo frutto della fantasia di qualcuno». 

© 2019 All rights reserved.