fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Si riapre il dialogo per la Aosta-Pré-Saint-Didier

Lunedì 9 dicembre 2019, i dirigenti territoriali e nazionali di RFI hanno incontrato quelli della Regione autonoma Valle d’Aosta per fare il punto sulle richieste avanzate per l’ammodernamento, velocizzazione ed elettrificazione della linea ferroviaria Aosta/Chivasso e sulle azioni messe in campo dal gestore ferroviario.

RFI ha confermato che sarà avviata la progettazione definitiva dell’elettrificazione della tratta Aosta/Ivrea, unitamente a una serie di interventi di velocizzazione, finalizzati a garantire velocità più elevate, a migliorare gli incroci nelle stazioni attraverso la possibilità di effettuare movimenti contemporanei (che evitano di tenere a lungo fermi i treni in attesa di incrocio) e l’implementazione di sistemi di controllo e sicurezza più evoluti come l’SCMT (Sistema di Controllo Marcia Treno).

La Regione ha ribadito l’esigenza di riprendere l’esercizio della linea Aosta/Pré-Saint-Didier evidenziando che, nel nuovo contratto di servizio sono previste sei coppie di treni al giorno. RFI ha assicurato il proprio impegno per programmare gli interventi che sono necessari per la riapertura della linea, verosimilmente già con il prossimo aggiornamento del Contratto di Programma tra RFI e Ministero.

© 2020 All rights reserved.