fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Restano presidente della SottoCommissione associazione fra Comuni

Nel primo pomeriggio di martedì 10 dicembre 2019, il consigliere Claudio Restano è stato eletto presidente della SottoCommissione per la revisione della disciplina dell’esercizio associato di funzioni e servizi comunali (legge regionale n. 6 del 2014).

Alla vicepresidenza è stato nominato Jean-Claude Daudry (AV), Daria Pulz (ADU-VdA) svolgerà le funzioni di segretario. Gli altri componenti della sottocommissione sono Stefano Aggravi (Lega VdA), Jean Barocco (UV), Elso Gerandin (Mouv’), Pierluigi Marquis (SA) e Luigi Vesan (M5S).

«Così come previsto dall’accordo politico sottoscritto tra i gruppi consiliari il 2 dicembre scorso – specifica Claudio Restano – ci avvarremo, nel nostro lavoro di redazione della proposta di revisione, del supporto tecnico della Struttura enti locali della Presidenza della Regione. Oggi, i componenti della sottocommissione hanno assunto l’impegno di confrontarsi con le rispettive forze politiche al fine di avere le linee di indirizzo che serviranno per confrontarsi concretamente sul testo di legge, che avrà come base di partenza la proposta già depositata dai gruppi Misto, Lega VdA e Mouv’ e le considerazioni inviateci a suo tempo dal Consiglio permanente degli Enti locali. Mi auguro che il lavoro sia proficuo per arrivare a dare risposte alle criticità registrate dagli Enti locali in sede di applicazione della legge del 2014.»

La SottoCommissione era stata costituita il giorno prima, lunedì 9 dicembre 2019, su indicazione della prima e della seconda Commissione del Consiglio Valle.

L’accordo politico siglato per la sua costituzione prevede che il testo della proposta di legge n. 32 a firma Restano, Aggravi e Gerandin, depositata il 29 giugno 2019, costituisca la base per avviare il confronto e che la sottocommissione presenti il testo finale per la discussione in Aula entro il mese di febbraio 2020.

© 2020 All rights reserved.