fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Situazione neve

In Valle d’Aosta, le precipitazioni nevose di venerdì 13 dicembre 2019creano conseguenze sulla viabilità.

Le previsioni meteorologiche del Centro funzionale della Regione autonoma Valle d’Aosta indicano un’attenuazione del maltempo a partire dal tardo pomeriggio di venerdì 13 dicembre, con innalzamento del limite neve verso 1000/1200 metri di quota con alcuni episodi di neve mista a pioggia e vento forte. 

Aosta

L’Amministrazione comunale comunica che non si segnalano situazioni di particolare criticità. Tutte le strade comunali sono attualmente aperte e percorribili.

La macchina comunale si è messa in moto all’1.30 della notte tra giovedì 12 e venerdì 13 dicembre, con partenza dall’Officina comunale con un primo passaggio dei mezzi dotati di lama. Un secondo passaggio è stato completato alle ore 7. Parallelamente sono iniziate anche le operazioni di pulizia dei marciapiedi condotte dalla società concessionaria del servizio, con tutte le squadre disponibili.

Nel primo pomeriggio sono state completate le operazioni di spargimento del sale sulle strade per ammorbidire lo strato di ghiaccio ed evitare la formazione di lastre ghiacciate durante la notte.

Intorno alle ore 16, è terminato anche un ulteriore passaggio dei mezzi dotati di lame “sgombraneve” di tutte le imprese addette al servizio neve nelle diverse zone cittadine.

Per quanto concerne i marciapiedi, le operazioni di pulizia condotte dalla società Quendozprocedono senza interruzione con tutte le squadre disponibili.

A partire dalle ore 22 circa inizieranno le operazioni di rimozione della neve dall’areamercatale in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, via Lucat e via Vevey, nonché in piazzaRoncas.

Inoltre, l’Amministrazione comunale invita i cittadini a provvedere a sgomberare dalla neve le aree cortilizie private dei condomìni e delle abitazioni private in genere e a pulire dalla neve i cassonetti condominiali dei rifiuti, in modo da agevolare le operazioni di raccolta dei rifiuti da parte degli addetti della società incaricata.

Infine, si ricorda che con l’approssimarsi della stagione invernale, l’Amministrazione comunale ha provveduto a pubblicare sul proprio sito il Vademecum neve con informazioni utili per la popolazione. Il documento è frutto del lavoro condotto in seno alla seconda Commissione consiliare per la redazione del “Piano neve”.

Courmayeur

Divieto di transito, in entrata e uscita, sia pedonale, che con sci (eccezion fatta che per il comprensorio sciistico) e con mezzi a motore e qualsiasi altro veicolo, nell’area Brenva, compresa dagli accessi alla Val Veny, in particolare da Piazzale Funivie Val Veny, ex Des Alpes e dalla pista a valle del Tunnel del Bianco, compreso il Plan Ponquet.

A partire dalle ore 12.30 del 13 dicembre, sono vietate la circolazione e la sosta sia pedonale che con qualsiasi veicolo a motore sulla strada Larzey-Entrèves, dal campo sportivo fino all’intersezione con Via Padri Somaschi.

Gran San Bernardo

Chiusa al transito dei mezzi pesanti la strada cantonale svizzera Martigny-Traforo del Gran San Bernardo.

Vietate la circolazione veicolare e pedonale da La Palud a Planpincieux.

© 2020 All rights reserved.