fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Elettra, secondo movimento

In programma domenica 22 e lunedì 23 dicembre 2019, alle ore 21.30, nella Sala del Legno sede di Tamtando, a Quart, lo spettacolo Elettra, secondo movimento.

Dopo Elettra, primo movimento, presentato al T-DANSE nell’ottobre 2019 e dopo la recente residenza in Casa degli Alfieri (AtAsti in cui Teatro del Mondo ha prodotto il secondo movimento, la compagnia teatrale di Paola Corti e Valeriano Gialli porta in Valle d’Aosta il frutto di questa ultima fase di lavoro.

L’attesa è la sospensione in cui Elettra ci fa accomodare nella sua “casa”, un tempo tanto amata ma che ora non riconosce più, in seguito alla perdita del senso di giustizia che ha subito. Dopo che il padre Agamennone è stato ucciso dalla madre Clitemnestra e che il fratello Oreste non ha più fatto ritorno, Elettra vede crollare intorno a sé la sua civiltà. Fuggire? Ormai sola, a Elettra non rimane che salvare quel che resta. In una lucida presa di coscienza decide di prendere coraggio e si assume la responsabilità della vendetta verso un tempo che restituirà bellezza. Tornare? Lottare? Intanto l’attimo suggerisce di compiere un atto d’amore e di morte per iniziare a respirare “aria nuova” e abbandonarsi in un canto nell’incanto.

L’impianto scenico è alimentato da un progetto sonoro che si muove intorno a un flusso visivo, riprodotto all’interno di un monitor tv, in una performance in cui corpo e voce si alternano a video e suono.

Drammaturgia e regia Paola Zaramella, progetto sonoro Luca Favaro, scenografie Maurizio Agostinetto con Paola Corti e Paola Zaramella direttore esecutivo, Valeriano Gialli.

Info e prenotazioni teatromondo@gmail.com, telefono 3356776383

© 2020 All rights reserved.