fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Anche in VdA ricerca contro il cancro

Venerdì 27 dicembre 2019, ad Aosta, nella sede dell’Assessorato alla Sanità della Regione autonoma Valle d’Aosta, si è svolta la riunione di insediamento del nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione della Regione autonoma Valle d’Aosta per la Ricerca sul Cancro (Fondazione VdA-RC).

Il Consiglio di amministrazione, nominato con deliberazione della Giunta regionale per un triennio e composto da Maria Teresa Caselli, Rossana Galli e Salvatore Luberto nonché, in qualità di revisore dei conti, da Antonella Lucchese, ha poi confermato Salvatore Luberto presidente della Fondazione.

La Fondazione per la Ricerca sul Cancro, istituita con legge regionale n. 32 del 4 agosto 2010, svolge la sua attività nell’ambito della Rete oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta, con la specifica finalità di combattere il cancro attraverso la promozione della ricerca oncologica.

«Ci sforzeremo – ha dichiarato Salvatore Luberto – di rendere la Fondazione sempre più uno strumento, prioritariamente, al servizio del territorio valdostano, promuovendo e realizzando la diffusione delle conoscenze, con attività di formazione e ricerca in ambito sanitario. L’indizione del bando di ricerca sanitaria 2020 ha impegnato 430.000 euro per favorire, infatti, la ricerca all’interno delle Strutture dell’Azienda USL della Regione autonoma Valle d’Aosta, con specifici progetti di ricerca proposti dalle Strutture dell’Azienda USL, anche in sinergia con la Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta».

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.