fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Premio Franco Balan, cambiano le modalità di iscrizione

In seguito alle modifiche intervenute al regolamento del Premio Città di Aosta – Franco Balan, sono cambiate le modalità di partecipazione al concorso istituito dal Comune di Aosta, nel 2015, per rendere omaggio al pittore e grafico valdostano, scomparso nel 2013.

Contrariamente a quanto avveniva in passato, a partire dalla sesta edizione del premio – che sarà assegnato in occasione della prossima Fiera di Sant’Orso – parteciperanno di diritto tutti gli espositori della 1020a edizione appartenenti ai settori tradizionale e equiparato (rame, ceramica, vetro, oro e argento).

Il riconoscimento sarà assegnato dalla Giura all’artigiano che si sia distinto nel realizzare opere caratterizzate, oltreché dalla tradizione, dalla ricerca e dall’innovazione.

Il vincitore, oltre a beneficiare di un’opera artistica scelta dalla famiglia Balan e dal Comune, avrà la possibilità di fruire della concessione in uso, per una durata massima di un mese, di uno spazio di pertinenza comunale (a titolo esemplificativo e secondo disponibilità: Cappella di San Grato in Via de Tillier, Saletta Hôtel des États in Piazza Chanoux, Saletta d’arte comunale in Via Xavier de Maistre), in cui esporre una selezione delle proprie creazioni.

Qui trovate il Regolamento del Premio Città di Aosta – Franco Balan.

© 2020 All rights reserved.