fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Otto perquisizioni per spaccio di droga ad Aosta

Alle prime ore di martedì 21 gennaio 2020, i Carabinieri del Comando Gruppo Carabinieri di Aosta, sono stati impegnati in una serie di perquisizioni, disposte dalla Procura della Repubblica di Aosta e da quella per i minorenni di Torino, a carico di otto soggetti (quattro maggiorenni e quattro minorenni), tutti residenti ad Aosta e indagati per spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana.

L’attività, condotta dai militari del Norm del Comando Compagnia Carabinieri di Châtillon, ha permesso di ricostruire lo spaccio di sostanze stupefacenti che avveniva, principalmente, all’interno del quartiere Cogne del capoluogo e che coinvolgeva, quali consumatori, ragazzi dai 14 ai 18 anni.

L’indagine ha avuto inizio nel novembre 2019 quando un istituto superiore della media Valle aveva segnalato ai militari il consumo di stupefacenti da parte di alcuni studenti, all’esterno della scuola. Nel mese di dicembre, dopo vari servizi di osservazione, i militari avevano un minore che era stato trovato in possesso di 25 grammi di hashish, un bilancino di precisione e denaro contante, provento dell’attività di spaccio.

Durante le perquisizioni, sono state sequestrate altre quantità di marijuana e bilancini di precisione.

Nel corso dell’indagine sono stati individuati 25 minori quali assuntori di sostanze stupefacenti, che saranno segnalati all’autorità prefettizia.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.