fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Sardine: Teniamoci per mano, contro la guerra e l’odio

In occasione della Giornata di Mobilitazione Internazionale per la Pace, il gruppo Sardine Valle d’Aosta organizza per sabato 25 gennaio, alle ore 15.30, in Piazza Arco d’Augusto ad Aosta, l’iniziativa Teniamoci per mano, contro la guerra e l’odio.

Scopo dell’evento era lanciare un appello allo scendere in piazza per manifestare contro la guerra e contro tutte le forme di violenza e odio. Saranno approfondite le tematiche legate a questi argomenti, sviluppate attraverso le  testimonianze e le esperienze di persone impegnate quotidianamente contro le differenti forme d’odio.

Dopo l’intervento iniziale del portavoce delle Sardine Valle d’Aosta,
Mathieu Stevenin, si sono alternati al microfono esponenti di
associazioni che hanno fatto della lotta alla violenza il loro impegno
quotidiano: Nedo Vinzio, Presidente dell’Anpi Valle d’Aosta; Patrizia
Neri, In rappresentanza di Arci e Rete Antirazzista Valle d’Aosta;
Fabrizio Bal di Libera Valle d’Aosta; Giancarlo Bagnod, già componente
dells Scuola di Pace Valle d’Aosta; Tirak Ak, referente della comunità
curda in Italia; Étienne Curtaz e il responsabikle
dei giovani nel direttivo delle Sardine Valle d’Aosta, Mattia
Telesforo, che ha concluso la parte degli interventi.

Tra gli immediati impegni, il Gruppo Sardine Valle d’Aosta ha in
programma, martedì 28 gennaio alle ore 18.30, al bar dell’Arena
Croix Noire, un consiglio direttivo aperto a chiunque sia interessato
a promuovere proposte, idee e contributi all’attività del Gruppo
Sardine Valle d’Aosta.

© 2020 All rights reserved.