fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Confermato il carcere per i rapinatori del sabato sera

Due episodi di rapina, che risalgono al giugno 2019 e che erano stati messi in atto il sabato pomeriggio, ai danni di una farmacia e di un mini market di Aosta, si erano conclusi con l’arresto dei presunti colpevoli.

La Squadra mobile della Questura di Aosta, martedì 28 gennaio 2020, ha confermato l’ipotesi che il responsabile di entrambi i reati sia Devid Mex, 22 anni. Sono state sequestrate la bicicletta e la motocicletta utilizzate per la fuga. Pare che la moto fosse stata acquistata proprio grazie al provento della prima rapina, quella in farmacia, dove si stima siano stati rubati 5mila euro. Sequestrati anche arnesi da scasso.

A seguito di un’analisi minuziosa di tutti gli elementi e sulla base sulla base di un quadro indiziario particolare e grave, è stata emessa dall’Autorità giudiziaria la misura della custodia cautelare in carcere per rapina aggravata.

Ora Mex è vigilato in Ospedale per una patologia propria e poi sarà tradotto alla Casa circondariale di Brissogne. Precedentemente era già agli arresti domiciliari.

Il complice della seconda rapina era anch’egli stato individuato, nel giungo 2019.

Potrebbe interessarti:

Due fermati per la rapina del sabato sera ad Aosta

Due fermati per la rapina del sabato sera ad Aosta

Foto Google Maps - La Polizia di Aosta ha fermato, nella notte fra sbato 15 e domenica 16 giugno, due soggetti che potrebbero essere i responsabili della rapina messa in atto alle ore 18.30 circa di sabato 15 giugno, in un negozio di alimentari in Corso Saint-Martin-de-Corléans, ad Aosta.
Leggi tutto

Rapina, forse a mano armata, ad Aosta

Rapina, forse a mano armata, ad Aosta

Foto Google Maps - Intorno alle ore 18.40 di sabato 8 giugno, la Farmacia di Corso Ivrea, ad Aosta, è stata teatro di una rapina.
Leggi tutto

© 2020 All rights reserved.