fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

I danni del vento

Sono numerose le criticità che si sono riscontrate, in Valle d’Aosta, nella notte fra lunedì 10 e martedì 11 febbraio 2020, a causa del forte vento.

Cogne

Alle ore 22 di lunedì 10 febbraio 2020, è stata chiusa in via precauzionale dal sindaco di Aymavilles la strada regionale n. 47 di Cogne, dal bivio di Ozein, per pericolo caduta piante.

La strada sarebbe dovuta riaprire alle ore 6.30 di martedì 11 febbraio ma il sopralluogo del personale di servizio perché cantonieri regionali e Vigili del Fuoco stanno lavorando per la rimozione di piante cadute nella notte.

La conclusione dell’intervento e la riapertura al traffico sono previsti per le ore 8.15.

Non si segnalano danni a persone o cose.

Piante cadute

Le cadute di alberi sono state numerose e si sono verificate a Aymavilles, Cogne, Pré-St-Didier, Gressan e Nus.

Danni a strutture

Nella frazione Dolonne di Courmayeur, si sono verificati danni a strutture leggere sempre causati dal vento mentre, a La Thuile, il personale dei Vigili del Fuoco è intervenuto per la messa in sicurezza di un camino pericolante.

I Vigili del fuoco volontari del Distaccamento di Courmayeur hanno effettuato un intervento per un incendio di camino a La Salle, intorno alle ore 22.30.

Gli interventi dell’11 febbraio

Numerosi gli interventi che i Vigili del Fuoco hanno effettuato nella giornata di martedì 11 febbraio 2020, a causa del vento forte.

Charvensod, Saint-Pierre, Aosta, Quart, Courmayeur, Pré-Saint-Didier, Saint-Christophe, Verrès e Aymavilles i comuni più coinvolti.

A Gignod, in località Caravez, una squadra è intervenuta per un principio di incendio di una caldaia. Arrivati sul posto, i Vigili hanno constatato le probabili cause in una cattiva combustione, che ha prodotto solo tanto fumo nei locali tecnici di un edificio pubblico. I mezzi intervenuti sono autopompaserbatoio e autofurgone carro fiamma.

Nella serata, la squadra di Courmayeur è intervenuta intervenendo in via Monte Bianco, per mettere in sicurezza un tetto danneggiato dal forte vento.

© 2020 All rights reserved.