fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Polemiche sulla Via per Pompiod

Il Comitato di Pompiod, Valle Virtuosa e Adu VdA, alla luce dei documenti esaminati, hanno formulato il dubbio che l’ultima VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) relativa alla discarica di Pompiod sia datata 1998.

L’ultima valutazione della quale hanno trovato traccia risalirebbe a dodici anni precedenti l’autorizzazione «e non vi è modo di capire se ve ne siano state di successive, da ultimo nel 2016 all’atto del rinnovo».

La Via risulta obbligatoria, secondo il Decreto legge 152/2006, art 6 e art 23, per tutti i progetti che possano avere impatti negativi sull’ambiente.

Per avere risposte chiare, Adu VdA ha chiesto conferma all’Assessorato all’Ambiente della Regione autonoma Valle d’Aosta, tramite accesso agli atti. «Se le cose sono andate diversamente da come risulta dalla documentazione finora esaminata – dichiarano -, l’Assessorato ha assolutamente il dovere di comunicarlo. Se non ci fosse una smentita, sarebbe estremamente grave». 

Ad AduVdA hanno risposto, con una nota stampa, i tecnici dell’Assessorato dell’Ambiente: «Contrariamente a quanto dichiarato in una nota diramata oggi agli organi di stampa,  in merito alla Valutazione di Impatto Ambientale (Via) della discarica situata in località Pompiod, l’intervento è stato realizzato conformemente a quanto previsto dalle norme in materia di tutela dell’ambiente, vigenti all’epoca dell’autorizzazione della discarica».

Dagli atti risulterebbe dunque che la valutazione di compatibilità ambientale è stata condotta conformemente alle norme di legge e che la realizzazione dell’intervento è stata effettuata nel corso della sua validità.

«Ad oggi – prosegue la nota regionale –, la discarica di Pompiod dispone pertanto della Valutazione di Impatto Ambientale e la sua gestione avviene  mediante le specifiche autorizzazioni rilasciate in materia di rifiuti».

L’Assessorato precisa che tutta la documentazione inerente la discarica «è stata fornita ai richiedenti, in più occasioni».

© 2020 All rights reserved.