fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Coronavirus: la Diocesi dispone precauzioni

Il vescovo di Aosta, Franco Lovignana, ha diramato una circolare a tutti i parroci della Diocesi, ai superiori delle comunità religiose, ai rettori di chiede e cappelle e ai fedeli dando disposizioni rispetto al potenziale rischio di contagio da Covid-19.

Il vescovo ha disposto che, durante le celebrazioni eurocaristiche, si eviti il segno della pace, la comunione eucaristica sia ricevuta solo sulla mano e non in bocca, nelle concelebrazioni, tutti i sacerdoti concelebranti comunichino al Sangue di Cristo per intinzione.

Inoltre l’acqua lustrale deve essere rimossa dalle acquasantiere.

Monsignor Lovignana ha chiesto anche di «intensificare la preghiera perché il Signore ci liberi da questo flagello, sostenga tutti gli operatori sanitari che lottano per sconfiggerlo, accompagni i malti, dia pace eterna ai defunti e consolazione alle loro famiglie».

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.