fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Les Jeudis du Conservatoire 2020

Avrebbe dovuto prendere il via, giovedì 27 febbraio 2020, la sesta edizione de Les Jeudis du Conservatoire, la rassegna di musica da camera organizzata dall’Istituto musicale pareggiato della Valle d’Aosta negli spazi dell’Auditorium Arnod nella Torre dei Balivi.

Invece l’avvio è stato posticipato come misura preventiva rispetto al coronavirus.

Saranno diciassette appuntamenti, con inizio alle 20.30 e ingresso libero, che accompagneranno i prossimi giovedì tra la fine dell’inverno e l’inizio dell’estate.

La rassegna propone appuntamenti caratterizzati da una varietà di repertori e di organici strumentali, dall’orchestra d’archi al pianoforte solista, fino alla fisarmonica, ai cantanti e ai fiati.

Inoltre, il 26 marzo, sarà protagonista la giovane e talentuosa Zhang Jingzhi, vincitrice per la sezione violino del Premio Nazionale delle Arti, tenutosi presso il Conservatoire nel mese di ottobre 2019.

Alcuni fra i concerti concluderanno progetti didattici, altri vedranno l’esibizione di docenti che proporranno percorsi specifici e attraverseranno una grande varietà di epoche e di ispirazioni musicali.

«La rassegna – spiega Giovanni Miszczyszyn, referente del progetto – è iniziata nel 2015 con l’intento di valorizzare il nostro Auditorium e di coinvolgere studenti, docenti ed ex-allievi nell’esecuzione di programmi musicali gradevoli all’ascolto e nei contenuti».

Allegati

Potrebbe interessarti:

Tornano i Jeudis du Conservatoire

Tornano i Jeudis du Conservatoire

Foto Federico Donato - Da giovedì 22 febbraio a giovedì 21 giugno, si svolgerà la quarta edizione della rassegna musicale Jeudi du consevatoire.
Leggi tutto

© 2020 All rights reserved.