fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Marcoz preferisce il Comune di Aosta

Antonella Marcoz, vicesindaco del Comune di Aosta, ha deciso di non rassegnare le dimissioni che le avrebbero consentito di candidarsi alle elezioni del 19 aprile 2020, per il rinnovo del Consiglio regionale della Valle d’Aosta.

«Avevo fatto una riflessione in merito poiché il breve lasso di tempo intercorrente fra le eventuali dimissioni e le elezioni comunali non mi avrebbe fatta venire meno all’impegno che avevo preso con gli elettori di Aosta, nel 2015. Non si sono però create le condizioni necessarie e preferisco dare la mia disponibilità per un secondo mandato nel capoluogo regionale».

Gli altri Comuni con popolazione superiore ai tremila abitanti, nei quali i sindaci sarebbero dovuti dimettersi entro martedì 25 febbraio per candidarsi alle elezioni regionali erano Sarre, Châtillon, Saint-Vincent, Quart, Pont-Saint-Martin, Saint-Christophe, Gressan e Saint-Pierre (ma quest’ultimo è commissariato).

I consiglieri regionali che volessero candidarsi a sindaco dovranno invece rassegnare le proprie dimissioni entro il 17 marzo 2020 e dovrà essere convocato un Consiglio regionale straordinario per la presa d’atto e la surroga.

© 2020 All rights reserved.