fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Morgex s’illumina di meno

Il progetto Famille à la montagne entre nature et culture – cofinanziato dal progetto Interreg V-A Italia-Francia 2014/2020 – ha quali partner il Comune di Morgex, il Comune del Grand Bornand e la struttura Aree protette dall’Assessorato Agricoltura e Risorse naturali della Regione autonoma Valle d’Aosta.  

Anche nel 2020, aderisce all’iniziativa nazionale M’illumino di meno. Il tema di quest’anno della Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili è: Aumentiamo gli alberi, le piante, il verde intorno a noi! 

Non potendo procedere alla piantumazione di un albero all’interno del cantiere del Parco della Lettura, si è pensato di favorire invece il recupero dei legni esausti, proponendo la realizzazione di zone di bookcrossing negli spazi aperti al pubblico del paese. In questo modo ognuno potrà contribuire a far diventare Morgex paese del Bookcrossing. La Fondazione Sapegno ha messo a disposizione numerosi libri, per avviare la libera circolazione delle opere su tutto il territorio comunale. 

Dalle ore 15.30 alle ore 17.30 di sabato 7 marzo, quindi, appuntamento ancora alla Tour de l’Archet, per un atelier dedicato alla creazione di uno spazio di bookcrossing. In pratica, per dare nuova vita a vecchi pallet o cassette in legno e trasformarli in uno spazio di libera condivisione dei libri. L’atelier sarà riproposto sabato 11 aprile, nel medesimo orario. 

Prenotazione obbligatoria entro le ore 12 del giorno stesso telefonando al numero 347.9928085. 

Spiega Giulia Radin, direttore della Fondazione Sapegno, attuatore del Progetto per conto del Comune di Morgex: «Il 23 aprile apriremo il Parco della Lettura e sarà il compimento del nostro progetto, di due anni di lavoro intensi ma ricchi di soddisfazioni. A breve, sveleremo il programma dell’inaugurazione. Anticipo solamente che i bambini coinvolti nella fase partecipativa del progetto chiuderanno i lavori del Parco piantando l’ultimo albero previsto (per ora!): un ulteriore simbolo per dire che, insieme, è possibile costruire una comunità attenta, solidale, sostenibile, creativa». 

Alle ore 18 venerdì 6 marzo 2020, invece, tutte le luci pubbliche saranno spente e, alla Tour de l’Archet, si svolgerà un concerto/reading al lime di candela. Si esibiranno gli allievi delle classi III A e B a indirizzo musicale dell’Istituzione scolastica Valdigne Mont-Blanc. 

© 2020 All rights reserved.