fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Coronavirus: la situazione in Valle d’Aosta alle ore 18.20 del 27/2/2020

Alle ore 18.20 di giovedì 27 febbraio 2020, si è svolta una conferenza stampa per fornire gli aggiornamenti in relazione all’evoluzione dell’emergenza coronavirus in Valle d’Aosta.

La Valle d’Aosta resta regione indenne e le varie Strutture della Regione autonoma Valle d’Aosta lavorano per la messa in atto di azioni di comunicazione e rassicurazione rivolte alla clientela turistica.

A tal fine è anche stata aperta un’apposita sezione sul sito turistico valdostano.

Per la tappa di Coppa del Mondo a La Thuile è stato deciso che la gara si svolgerà e, andando incontro alle richieste della Fisi e della Fis, il parterre delle gare del 29 febbraio e 1° marzo 2020 sarà accessibile solamente agli spettatori paganti con biglietto nominativo.
Il comitato organizzatore allestirà in paese punti con maxischermi per consentire al pubblico di assistere alle discese.

Sulla base dell’ordinanza-tipo diramata dal Ministero, ne è stata predisposta una regionale, integrata con due punti: le funzioni prefettizie riconosciute alla Valle d’Aosta e l’autorizzazione agli spostamenti alle attività scolastiche già programmate all’interno dei confini regionali. Si attende il visto dal Ministero per poi procedere alla sua emanazione.

Venerdì 28 febbraio 2020, nel corso della riunione del Consiglio per le politiche del lavoro, tutte le rappresentanze imprenditoriali e sindacali potranno confrontarsi con la Regione ed esporre le criticità dei settori che rappresentano. Sarà quindi elaborata una proposta di sostegno parametrata su quella nazionale.

Entro venerdì 28 febbraio, sarà completato il posizionamento delle tende pre-triage all’esterno dei centri traumatologici presenti nelle località sciistiche.

Tutte le indicazioni del caso sono state date alle assistenti sociali, affinché possano lavorare in sicurezza, privilegiando comunque l’uso del telefono.

La Protezione civile effettuerà i presidi nelle scuole per consegnare il materiale di prevenzione.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.