fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Potere al Popolo per il Comune di Aosta

L’Assemblea degli iscritti di Potere al Popolo Valle d’Aosta, riunita martedì 25 febbraio 2020, ha deciso che non parteciperà alla competizione elettorale del 19 aprile per il rinnovo del Consiglio regionale.

«I motivi di tale scelta sono diversi – spiegano in una nota –: primo fra tutti i tempi stretti entro i quali bisognerebbe organizzarsi per partecipare a queste elezioni anticipate, ridotti ulteriormente dalla decisione di fissarle per una data vicinissima, a cavallo delle comunali del 17 maggio. Questa imposizione limita di fatto lo spazio di partecipazione delle forze politiche più piccole, costringendole a lanciarsi in avventate corse in solitaria o in cartelli elettorali dell’ultimo minuto destinati a sciogliersi nel giro di poco tempo».

Dunque Potere al Popolo si concentrerà «su una realtà più contenuta come la città di Aosta, proseguendo nel percorso alternativo che stiamo portando avanti da due anni a questa parte attraverso piccole azioni ma importanti, come quella contro la piaga del gioco d’azzardo e delle dipendenze, il diritto ai servizi socio-sanitari di prossimità e alla sanità pubblica, la difesa degli spazi collettivi nei quartieri periferici e la lotta alle privatizzazioni dei beni e dei servizi pubblici».

Per questo invitano «tutti i cittadini, realtà di lotta e associazioni che operano sul territorio in nome dei nostri stessi valori, cittadini che vogliono trasformare la propria azione individuale in azione collettiva a partecipare alla nostra prossima assemblea pubblica, che si terrà il 6 marzo alle ore 18 presso l’Espace Populaire di Aosta».

© 2020 All rights reserved.