fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Freerider caduto sotto i cavi di SkyWay

Nel primo pomeriggio di venerdì 28 febbraio 2020, un complicato intervento del Soccorso alpino valdostano a Courmayeur, a quota 3.300 metri, nella zona in prossimità del Rifugio Torino, sotto i cavi della funivia Skyway.

Si è trattato del recupero di uno sciatore freerider caduto.

L’elicottero del soccorso ha tentato alcuni avvicinamenti ma il vento forte impedisce l’azione. Pertanto, in accordo con la società Skyway, si è proceduto al fermo della cabina per il tempo strettamente indispensabile all’effettuazione dell’operazione, che viene portata esattamente sulla verticale dello sciatore infortunato.

Una squadra di tecnici del Soccorso alpino valdostano, con il supporto di soccorritori del Soccorso alpino della Guardia di Finanza, si è calata su corda per raggiungere lo sciatore e lo isserà a bordo della cabina con uno speciale argano a motore.

L’intervento si è concluso intorno alle ore 16.

Lo sciatore è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Aosta, in prognosi riservata con politrauma.

© 2020 All rights reserved.