fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

La settimana della legalità 2020

Da martedì 3 marzo a lunedì 9 marzo 2020, si svolge La Settimana della legalità Aosta, caratterizzata dalla realizzazione di numerose attività sul territorio, rivolte sia alle istituzioni scolastiche sia alla popolazione.

Le iniziative, incentrate prevalentemente nel capoluogo regionale, rappresenteranno il consolidamento di un’azione sinergica tra i firmatari del Protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto delle violenze nei confronti della persona e della comunità familiare.

Il tema del Rispetto accompagnerà le diverse azioni.

Con la finalità di promuovere la diffusione della cultura del rispetto dell’altro, ivi compreso il tema delle pari opportunità e della valorizzazione del ruolo della donna, venerdì 6 marzo, in mattinata, sarà proposto alle istituzioni scolastiche di secondo grado l’evento Comunicare con rispetto. Oltre alla rappresentazione teatrale del Teatro d’Altrove, vi saranno momenti di riflessione con il Centro donne contro la violenza di Aosta e la Legione Carabinieri Piemonte e Valle d’Aosta – Gruppo di Aosta, a cui seguiranno sottogruppi laboratoriali gestiti da esperti di Espressione corporea,  Scrittura/fumetto,  Arte visiva,  Canto/rap,  Danza/racconto, Teatro, in cui gli studenti saranno condotti ad una riflessione guidata rispetto al tema trattato, divenendo a seguire, protagonisti e portavoce della loro elaborazione.

Nel corso della stessa mattinata, con la finalità di sviluppare iniziative riguardanti la storia e i diritti delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, la promozione della cultura della pace e del ripudio della guerra e i rischi inerenti ai residuati bellici esplosivi e i loro effetti, si proporrà l’incontro formativo De-Activate, Laboratori didattici gratuiti sul tema degli ordigni bellici inesplosi, dalle ore 9,30 alle ore 11,30, nell’Aula Magna dell’Università della Valle d’Aosta, rivolto alle scuole secondarie di primo grado.

La Settimana si concluderà con un’altra iniziativa rivolta alle scuole secondarie di secondo grado presso la Cittadella dei giovani di Aosta, lunedì 9 dalle ore 8.30 attraverso la realizzazione di attività laboratoriali in tema di  dipendenza da droghe, con esperti del settore.

Con la finalità di riflettere in tema di rispetto della legalità e del buon andamento delle attività nel contesto scolastico e di condividere il rispetto delle norme di comportamento, dei divieti e dei regolamenti della scuola, mercoledì 4 marzo si terrà l’evento informativo La gestione degli studenti nel quotidiano scolastico, rivolto ai dirigenti scolastici e ai docenti delle scuole secondarie di primo e di secondo grado, presso la sala conferenze del Liceo delle scienze umane e scientifico R. Maria Adelaide.

Nel corso della Settimana saranno in programma diversi eventi preserali aperti al pubblico: a partire dalla Conferenza La persona al centro dei servizi sociali che avrà luogo mercoledì 4 dalle ore 17.30 alle ore 19, nella sala Viglino di Palazzo regionale Aosta. In tale occasione sarà celebrata la sottoscrizione del Protocollo d’intesa a cura dell’Ordine degli assistenti sociali Valle d’Aosta.

Seguirà, giovedì 5 marzo dalle ore 17.30, nella saletta adiacente alla sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, la conferenza Lo spettacolo della mafia. Storia di un immaginario tra realtà e finzione alla presenza di Marcello Ravveduto, docente presso l’Università di Salerno.

Nel corso della Settimana avranno luogo tre inaugurazioni di Panchine rosse. Saranno collocate venerdì 6 marzo alle  15 presso il comune di Aymavilles; domenica 8 marzo alle ore 17 nel Capoluogo regionale in zona Arco d’Augusto e lunedì 9 marzo alle ore 15,  presso il comune di Gignod.

Al fine di stimolare gli over 65 a trascorrere il tempo in compagnia favorendo la realizzazione di momenti di riflessione guidata, in data venerdì 6 marzo alle ore 17, al Centro anziani del Quartiere Cogne di Aosta, avrà luogo un incontro aperto al pubblico nel quale si creerà un momento di riflessione in tema di rispetto dei ruoli nel quotidiano.

Alle ore 18 dello stesso giorno, alla Cittadella dei giovani di Aosta si terrà l’evento Protocollo d’intesa: l’8 marzo nel rispetto dei ruoli. Dopo un momento di riflessione guidata, alla presenza dei segretari generali delle Organizzazioni sindacali, in tema di rispetto dei ruoli nella conciliazione tra vita professionale e vita familiare, seguirà la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa.

Alle ore 18 di domenica 8 marzo, si esibiranno Sombraluz Duo, Duo Denfert e Boj, presso la Cittadella dei giovani di Aosta, con ingresso libero, in occasione del Concerto aperitivo 8 Marzo.

L’ultimo giorno della Settimana Legalità, lunedì 9 marzo alle ore 18 avrà luogo presso la Sala consiliare del Comune di Gignod la conferenza aperta al pubblico dal titolo Il piacere della responsabilità – Assumersi la responsabilità delle proprie emozioni e delle proprie scelte rende liberi e felici, alla presenza della psicologa Elena De Franceschi. La conferenza vuol essere un momento di riflessione guidata rispetto al legame tra cambiamento e assunzione di responsabilità, al  farsi carico non solo dei propri comportamenti, ma anche dei propri pensieri e dei propri sentimenti.

© 2020 All rights reserved.