fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Valgrisenche: una gara per concludere la stagione dell’eliski

Il comprensorio unico di Valgrisenche e Arvier ha indetto, mercoledì 4 febbraio 2020, tramite la Centrale unica di Committenza della Regione autonoma Valle d’Aosta, la gara  per l’assegnazione dell’autorizzazione allo svolgimento dell’attività di trasporto sciatori con elicotteri (eliski) e per la contestuale concessione d’uso e in gestione delle elisuperfici di base e degli aerali di posa e di recupero, sino al 15 maggio 2020. 

L’attività era stata infatti sospesa, martedì 25 febbraio, in assenza dei requisiti previsti dall’Enac in relazione all autorizzazioni dei proprietari all’utilizzo delle superfici.

Le offerte, al rialzo da una base di 30mila euro, dovranno essere presentate entro il 10 marzo. L’apertura sarà effettuata il giorno stesso e il Comune di Valgrisenche si riserva l’eventuale esecuzione anticipata del servizio in pendenza della stipula del contratto poiché la mancata esecuzione immediata della prestazione determinerebbe un grave danno all’interesse pubblico che è destinata a soddisfare.

«Ci siamo mossi velocemente – spiega il sindaco di Valgrisenche, Riccardo Moret – e abbiamo cercato di raccogliere le autorizzazioni necessarie. Non ci sono ancora tutte ma il Comune di Valgrisenche e la Regione autonoma Valle d’Aosta sono proprietari di ampie superfici, che hanno concesso. Spetterà all’aggiudicatario della procedura di gara gestire l’attività a seguito della verifica delle zone compatibili con quanto disposto dalla circolare Enac».

Potrebbe interessarti:

Heliski: due richieste di rinvio a giudizio

Heliski: due richieste di rinvio a giudizio

Foto flickr.com - È stata fissata al 23 ottobre l'udienza preliminare per decidere se siano da rinviare a giudizio l'amministratore e un socio della società appaltatrice dei servizi di heliski per i Comuni di Arvier, La Thuile e Valgrisenche.
Leggi tutto

© 2020 All rights reserved.