fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Coronavirus: in VdA chiudono le discoteche

A seguito dell’emergenza sanitaria e al fine di contrastare l’evolversi della situazione epidemiologica legata al coronavirus, il Silb (Associazione Italiana sale da ballo e discoteche) Valle d’Aosta ha deciso di sospendere tutte le attività nei propri locali, da venerdì 6 marzo 2020 e fino a data da destinarsi.

Spiega il presidente Michele Napoli: «ci atteniamo al rispetto della decisione presa su tutto il territorio nazionale. Auspichiamo che tale situazione possa risolversi nel più breve tempo possibile e ci scusiamo con tutti i clienti».

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.