fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Follow up per vittime di violenza di genere

Venerdì 6 marzo 2020, sono state approvate le disposizioni attuative dei Livelli Essenziali di Assistenza aggiuntivi regionali, nella parte in cui prevedono l’intervento del Nucleo Psicologico per l’Emergenza dell’Azienda USL Valle d’Aosta nelle situazioni di violenza di genere, abusi e maltrattamenti di persone e, nello specifico, il percorso di follow up in favore delle vittime dopo la presa in carico in Pronto soccorso.

L’intervento è motivato alla luce dei dati che evidenziano, nel 2019, 33 casi di violenza domestica o abuso sessuale o violenza assistita. È importante garantire, dopo il primo supporto psicologico reso in Pronto soccorso, l’attivazione della rete territoriale dei servizi psicologici (SSD Psicologia Clinica Adulti) e, in modo più esteso, favorire l’aderenza a tutti i follow up eventualmente necessari (infettivologico, ginecologico, ortopedico eccetera).

Le disposizioni attuative, prevedono inoltre che al percorso sopra descritto si accompagni il supporto economico alle vittime di violenza, spesso in situazioni di grave difficoltà anche sotto questo profilo. La deliberazione prevede pertanto l’istituzione di un codice di esenzione regionale dalla compartecipazione alla spesa sanitaria per le prestazioni rese alle vittime di violenza di genere, avente validità di un anno dalla data del rilascio, eventualmente prorogabile per le visite di controllo necessarie al completamento delle cure.

© 2020 All rights reserved.