fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Coronavirus: si decide quando chiudere gli impianti di risalita

Nella mattinata di domenica 8 marzo 2020, si è svolta una riunione straordinaria della Giunta regionale per l’analisi dell’evoluzione della situazione sanitaria conseguente al nuovo decreto del Governo nazionale sulle misure di contrasto e contenimento della diffusione del COVID-19.

La Giunta regionale, conformemente alle decisioni assunte a livello nazionale al fine di tutelare la salute pubblica, ha sottolineato la decisione della chiusura Casino de la Vallée in coerenza con la chiusura delle altre Case da Gioco presenti sul territorio nazionale.

A seguito dell’attuale situazione sanitaria e di un confronto con le altre realtà alpine è stata concordata la prossima chiusura degli impianti di risalita, le cui modalità saranno definite in un incontro, programmato per il pomeriggio, con i presidenti delle società degli impianti.

Sempre secondo quanto dettato dal decreto nazionale, da lunedì 9 marzo saranno sospese al pubblico le attività di tutte le biblioteche del territorio, compresa la Biblioteca Bruno Salvadori di Aosta, mentre sono già chiusi i castelli e i musei, Forte di Bard compreso.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.