fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Coronavirus: tensioni fra Governo e Consiglio Valle

La Conferenza dei capigruppo del Consiglio Valle, convocata per il pomeriggio di lunedì 9 marzo 2020, con all’ordine del giorno l’informativa del presidente della Regione sulle elezioni regionali, è stata annullata. 

Il presidente del Consiglio lo ha comunicato al presidente della Regione prendendo atto, «senza spirito polemico», dice la nota ufficiale, dell’impossibilità da parte del presidente della Regione facente funzioni di coinvolgere attivamente la componente del Consiglio regionale. Emily Rini ha dunque ritenuto inutile la convocazione di riunioni della Conferenza dei Capigruppo per avere aggiornamenti riguardanti la situazione sanitaria che erano stati diramati, ore prima, già agli organi di informazione.

Nella nota inviata, la presidente dell’Assemblea ha anche voluto rappresentare al presidente della Regione che «il Consiglio Valle c’è e che, con spirito costruttivo, i capigruppo stanno elaborando proposte volte a dare sostegno agli operatori economici e, qualora fosse necessario un intervento legislativo, i capigruppo hanno già manifestato l’assenso a convocare un Consiglio straordinario nel più breve tempo possibile».

Per la presidente Rini, a fronte dell’evolversi della situazione sanitaria e delle difficoltà che sta incontrando il Governo regionale nella gestione dell’emergenza, «sarebbe importante lavorare in sinergia mettendo a fattor comune tutte le competenze e le proposte».

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.