fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Coronavirus: nuove disposizioni dell’Ausl VdA

La Direzione strategica dell’Azienda USL ha disposto una serie di iniziative a tutela sia dei cittadini che degli operatori sanitari. 

Le attività ambulatoriali sul territorio saranno effettuate esclusivamente negli unici quattro Poliambulatori di Donnas, Châtillon, Aosta e Morgex. All’ingresso è stata allestita una tenda adibita al triage dei cittadini. Sono pertanto sospese tutte le attività erogate dai consultori della Regione. Nei Poliambulatori saranno garantite le prestazioni dei medici di famiglia ad accesso diretto, le visite specialistiche della sola area internistica, i prelievi per esami bio-umorali, le vaccinazioni della prima infanzia, la consegna dei presidi per diabetici, il follow up per gravidanza e puerperio del primo mese, gli esami radiologici (solo a Donnas) e ulteriori prestazioni indicate sul sito web aziendale

Si invitano i cittadini a privilegiare le prenotazioni attraverso il CUP telefonico.

Si invitano quindi i cittadini a non telefonare per disdire visite ed esami già prenotati. Fino a nuova disposizione non sarà tuttavia inviata la lettera con la richiesta del pagamento del “malum” di euro 50. 

Saranno potenziate le prestazioni rese a domicilio, in particolare quelle psichiatriche e psicologiche.  

Per quanto riguarda lo screening dei tumori femminili, le convocazioni saranno effettuate in modo tale da garantire la massima sicurezza delle donne invitate e degli operatori sanitari.

Si ricorda ai cittadini di rispettare scrupolosamente l’orario dell’appuntamento, evitando di recarsi in anticipo nella struttura sanitaria, limitando altresì la presenza di accompagnatori ai casi strettamente necessari.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.