fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Coronavirus: chiesta la nomina di un commissario

La quinta Commissione del Consiglio Valle, venerdì 13 marzo 2020, si è riunita per continuare a fare il punto sull’emergenza sanitaria da Covid-19. Al termine, ha approvato all’unanimità due richieste prioritarie e urgenti da trasmettere alla Giunta regionale.

La prima riguarda la necessità di individuare una figura sovraordinata di coordinamento, un Commissario ad acta, a cui faccia capo tutta l’attività, anche sanitaria.

La seconda indicazione concerne il reperimento immediato di dispositivi di protezione individuali (DPI) – di cui oggi vi è penuria e nel caso in cui la Protezione civile si trovi nell’impossibilità di garantire la fornitura in tempi utili -, anche tramite il mercato internazionale, a salvaguardia del personale sanitario e dei lavoratori impegnati nei servizi essenziali.

La presidente della quinta Commissione si è poi impegnata a raccogliere i quesiti dei Commissari, anche attraverso gruppi condivisi, da porre alle autorità competenti, compatibilmente alla situazione che la Valle sta vivendo.

Fra gli auditi anche Chantal Certan, assessore all’Istruzione della Regione autonoma Valle d’Aosta. Nella videointervista sintetizza il numero dei plessi coinvolti e le percentuali di attuazione della didattica a distanza.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.