fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

M5S dona 60mila euro all’Ausl per l’emergenza coronavirus

I consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, da inizio legislatura hanno rinunciato mensilmente a una parte di stipendio, che hanno versato su un conto corrente.

Tali risorse sono state utilizzate per acquistare un ecotomografo per il reparto di pediatria, un defibrillatore con la sua teca per il Comune di Avise e materiale didattico per varie istituzioni scolastiche, oltre a finanziare il fondo regionale per la povertà. 

A fronte della crisi sanitaria, Luigi Vesan, Maria Luisa Russo, Luciano Mossa e Manuela Nasso hanno deciso di donare all’azienda USL della Valle d’Aosta 60mila euro, affinché siano acquistati i dispositivi necessari per il personale USL e i pazienti ricoverati e siano dunque destinati a fronteggiare l’emergenza coronavirus.

L’auspicio del M5S è che in tanti seguano tale esempio. 

© 2020 All rights reserved.