fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Coronavirus: Mouv’ chiede tamponi a tappeto

«L’emergenza incalza e rischia di travolgerci. Ecco perché bisogna essere sempre più incisivi», dice Mouv’ in relazione alla diffusione del coronavirus in Valle d’Aosta.

E si chiede se, per fermare il Covid-19, «non si debba intensificare l’azione per trovare i pazienti asintomatici, cioè che non sviluppano i sintomi, perché sono quelli che più favoriscono il contagio».

Secondo Mouv’, la Valle d’Aosta si presta a una campagna di profilassi attraverso un uso massiccio dei tamponi che individuino i malati e ricorda che è quanto si è già cominciato a fare in alcune Regioni (per esempio il Veneto). «Siamo un’area test ideale per una ricerca epidemiologica utile per contrastare la malattia e bisogna segnalare questa opportunità alle autorità italiane ed europee», suggerisce il movimento.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.