fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Negativi i sanitari entrati in contatto con un paziente chirurgico positivo al coronavirus

L’Azienda USL della Valle D’Aosta comunica che i tre operatori sanitari sottoposti a diagnostica dopo essere venuti a contatto con un paziente affetto da Covid-19 nella fase preparatoria di un intervento chirurgico nei giorni scorsi non sono stati contagiati.

Infatti il tampone al quale sono stati sottoposti tre operatori sanitari è negativo e loro possono proseguire nella loro opera professionale.

Per quanto riguarda le conseguenze penali dell’evento in capo al paziente, esse sono di competenza della Procura della Repubblica, che ha già aperto un fascicolo, trattandosi di reato procedibile d’ufficio.

© 2020 All rights reserved.